Sale

Starter Kit Autofiorenti

39,95 19,97 iva inc.

La germinazione dei semi di cannabis può rivelarsi la parte più snervante dell’intero processo di coltivazione. Con il nostro nuovo Starters Kit per semi autofiorenti spazzeremo via tutte le vostre incertezze. Un kit per principianti semplice da usare e dotato di tutto il necessario per coltivare!

COD: RQSA-028 Categorie: , Tag:

Descrizione

I VASI EASY START ARRICCHITI CON LE BUSTINE DI BATTERI FORNISCONO IL SUBSTRATO PERFETTO PER UNA FERVIDA ATTIVITÀ MICROBICA

Lo Starters Kit Autoflowering per principianti della Royal Queen Seeds è stato concepito per facilitare il processo di sviluppo dei primi stadi di crescita delle piante di cannabis. L’aggiunta della mini serra Propagator Pro (completa di perlite e illuminazione LED), dei vasetti Easy Start e delle bustine Bacto (una miscela di batteri benefici) garantisce l’ambiente perfetto per la germinazione. E, ovviamente, il kit include anche tre semi della famosissima White Widow Automatic.

10 PASSAGGI DA SEGUIRE PER GERMINARE CORRETTAMENTE CON LO STARTERS KIT

  1. Rimuovere i semi dalla loro confezione. Non esercitate pressione dalla parte posteriore perché potreste danneggiarli. Rimuovete invece il sigillo del blister molto delicatamente ed adagiate i semi in una piccola ciotola che riutilizzerete in un secondo momento.
  2. Rimuovere il kit per principianti Easy Start dalla sua confezione. Assicuratevi di prendere anche la bustina Bacto attaccata sotto l’adesivo.
  3. Versare un litro di acqua tiepida in un contenitore di plastica. Le temperature intorno ai 25°C sono perfette, l’importante è che la sentiate leggermente fresca sul polso.
  4. Aggiungere la bustina Bacto nell’acqua e lasciare che si dissolva completamente. Mescolate lentamente la soluzione per attivare i microbi, essenziali per il processo di germinazione.
  5. Aggiungere uno strato di perlite sul fondo della mini serra Propagator Pro.
  6. Immergere i vasetti Easy Start nell’acqua per 5-10 secondi.
  7. Posizionare i vasetti sopra la perlite della mini serra, precedentemente inumidita con l’acqua usata per i vasetti. Fate attenzione: il vostro obiettivo è solo inumidire e non inzuppare la perlite. Gli eventuali ristagni d’acqua potrebbero far marcire le giovani piantine.
  8. Ingrandire i fori dei vasetti fino a circa 5-10 millimetri di profondità. Un cacciavite è il miglior strumento per realizzare i solchi. Potete semplificare ulteriormente le cose usando un pezzetto di nastro adesivo per segnare sul cacciavite la profondità corretta e, successivamente, inserirlo nel vasetto fino a raggiungere la tacca.
  9. Inserire ogni seme nel corrispondente buco. Non importa da quale verso verranno piantati, l’importante è spingerli giù fino a raggiungere la parte inferiore del solco, in modo da farli radicare efficacemente. Coprite con un leggero strato di terriccio.
  10. Posizionare il coperchio sulla mini serra.

Da questo momento in poi dovrete aspettare da 1 a 6 giorni prima che i semi germoglino. Qualunque cosa facciate, non aprite mai il coperchio, altrimenti andrete ad alterare i livelli di umidità e calore ottimali per la crescita delle vostre piantine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Starter Kit Autofiorenti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per ordini superiori a 90€ in palio 75 pass viaggi al mese con sconti fino al 40% sulle strutture convenzionate!